addominoplastica  
 
Questo tipo di intervento si rivolge sia all’uomo che alla donna. Mira a risolvere l'aspetto atonico, ed eventualmente anche ad eliminare la presenza di adipe; spesso diete drastiche o la gravidanza possono rendere flaccida la parte cutanea che si ripiega su se stessa senza tonicità, mentre i muscoli che hanno subito una sorta di allontanamento (distasi dei muscoli retti) aggravano il quadro estetico. L’intervento ideale per riportare tonicità e profili snelli all’addome è proprio l’addominoplastica. Con il rimodellamento chirurgico dell’addome viene asportato l’eccesso di pelle e adipe sottostante; i muscoli addominali retti possono essere riposizionati sulla linea mediana e anche l’ombelico può ritrovare la forma e la posizione ideale.
Nel caso in cui il rilassamento addominale sia di piccola o media entità, sarà possibile effettuare solo un lifting microchirurgico dell'addome.
Al momento della visita verranno illustrati gli effetti ed i risultati ottenibili con questo intervento. Verrà prospettato l'intervento adatto a seconda che il difetto riguardi solo un rilassamento cutaneo oppure interessi anche la fascia muscolare. Si studieranno schemi personalizzati per le incisioni da realizzare in maniera da rendere minima la possibilità di cicatrici visibili. Oppure prospettati interventi alternativi o integrativi quali la liposuzione, la liposcultura e la torsoplastica. Ed infine verranno prescritti gli esami clinici preoperatori.